Tag-Archive for » Addobbi «

6 nel mio cuore

Siamo già a febbraio e si avvicina San Valentino. Per questo periodo romantico il mio nocciolino si veste di tanti rossi cuoricini.

Cuoricini

cuoricini

Sono di legno compensato da 2 mm. Togliete le ragnatele al traforo e datevi da fare. Tenete presente che riuscirete ad avere 2 cuoricini da 1 sagoma, perché quello piccolo è l’interno di quello grande. Ricordatevi di fare il forellino per passare il filo per appenderli. Carteggiateli, date una mano di fondo, colorateli e passate la vernice lucida.

Cuoricini-

 

 

 

Le casette “tin tin”

Durante il periodo natalizio le canzoni di Natale creano un’atmosfera magica. Se si pensa al Natale si pensa a casa, e con le note di “I’ll be home for Christmas”  è nata la casetta con il sonaglino…

Fatta di legno grezzo riciclato è diventata un carinissimo addobbo per l’albero di Natale.

casettatintin

Qui le ho appese sui rami di nocciolino, giusto per farvi vedere l’effetto quando sono tante.

casette-tintin

Le zucche di piccoli pezzi di pezze

Le foglie si sono tinte dei colori del tramonto ed è arrivato l’autunno.

Il colore arancio mette allegria. Con piccoli scampoli di stoffa (avete presente i campionari?) ho preparato un po’ di zucche. Quella in primo piano è in pannolenci ed è un puntaspilli.

zucche

Ed ora, vi mostro le foto di un evento per me molto speciale.

vetrinaottobre-1

 

Un grazie di cuore cuoricino a FERNANDA e FERRUCCIO di “Dettagli Moda” per aver accolto nella loro splendida vetrina le mie creazioni.

 

Gli Angeli del passato

Angioletto

Mancano ormai pochi giorni a Natale. Tra le decorazioni dell’albero ci sono gli angeli, messaggeri di pace e nostri custodi.

Ricordando il racconto di C. Dickens “A Christmas Carol” (“Canto di Natale”), i miei Angeli fanno parte del “Natale del Passato”: risalgono tutti a tantissimi anni fa…quando non c’erano negozi di hobbistica e non c’era Internet.

Gli Angeli bianchi … Le palline di carta pressata per fare le testoline, le trovai in un negozietto di Villach, in Austria. Di colla c’era solo la Vinavil con i suoi lunghissimi tempi di asciugatura, ma con la sua resistenza garantita nel tempo. Lo smalto all’acqua era la grande novità dell’anno.

AngeliBianchi

DivisoreAgrifogllio

Gli Angeli blu … Mi vedo ancora davanti all’espositore con i nastri argento e blu tra le mani; in quel momento vedevo già come sarebbero stati, avrebbero assomigliato ai Baci Perugina.

AngeliBlu

Divisore-Cristalli

AngeloBlu-Scuro       AngeloBlu-Chiaro

 

DivisoreAgrifogllio

 

L’Angelo Thun … Riprodussi un’immagine tratta da un catalogo natalizio, la ingrandii e creai lo stencil. Ideato come copri forno, tutt’ora viene utilizzato durante le feste.

AngeloThun

 

DivisoreAgrifogllio

 

Le casette luminose

Lanternina

Questo è il mio piccolo omaggio a Thomas Kinkade, pittore statunitense, noto come “Painter of Light”  il pittore della luce.

Come “Anteprima Natale” questa creazione “riciclosa” nata un po’ per caso.

Casette

Tra profumo di uvetta e zenzero, arancia e cannella, le casette sembrano uscite da un libro di favole.

Casette-D

Appena scende la notte, ecco che si illuminano, creando un villaggio incantato.

Casette-N

 

(Nota Creativa: le casette possono essere appoggiate, come in foto, oppure appese perché sono leggerissime. All’interno è inserita una lucina led con interruttore. Il ricamo delle Stelle di Natale a punto croce, è opera della mia mamma).

Halloween

Halloween

Samhain, la notte degli spiriti…gatti neri, fantasmi, zucche e streghe. Antiche origini celtiche che legano il passato al presente.

A dire il vero, dubito che il mio fuoriporta riesca a spaventare gli spiriti!

FuoriportaH

divisore zucche

Come sempre, quando creo, ci sono le varianti in corso d’opera. Pensando a “Dolcetto o scherzetto?” ho iniziato con il sacchettino nero con la zucca  per mettere le caramelle, poi qualche spiritello ha fatto in modo che creassi degli oggettini versatili: possono essere infatti usati per i dolcetti, come lumino (se usate la candelina tradizionale inserite un bicchiere, se usate la candelina a led non occorre nulla), come segnaposto da regalare agli invitati alla vostra cena “da paura”, o semplicemente come decoro.

ContenitoriH

 

9133519_orig

(Nota creativa: per il fuoriporta ho utilizzato un pezzo di polistirene avanzato da lavori edili. Non si butta nulla! – Le zucche ricamate a punto croce sono opera della mia mamma)

divisore zucche

Autunno

Autunno

E’ arrivato ottobre, quasi di corsa, portando con sé l’Autunno e i suoi colori infuocati, i viali indorati da foglie cadute. Il profumo delle prime caldarroste e l’odore pungente di muschio e funghi. In cielo, nuvole e vento si rincorrono come in un gioco di cui sanno solo loro le regole…

Fuoriporta-Autunno

 

DivisoreAutunno

Settembre…l’uva in festa

Amo settembre…l’estate che si tuffa nell’autunno, il rapido mutare dei colori, i vigneti assolati, il profumo del mosto…

Ho pensato di creare il mio fuoriporta settembrino facendo una ghirlanda con i tappi di sughero e decorandola con due grappoli d’uva in pannolenci.

Ghirlanda.Uva

 

In omaggio a Bacco…la tovaglietta con l’uva.

Che ne dite, facciamo un brindisi?

Tovaglietta-Uva

 

DivisoreUva

 

(Nota creativa: Le foglie della ghirlanda sono in pannolenci sfumato con i colori acrilici. La tovaglietta è stata realizzata sempre con gli acrilici dopo aver creato uno stencil da un foglio di acetato riciclato. I colori hanno diverse tonalità perché utilizzo solo colori base (giallo, rosso e blu) mescolati tra loro).

 

Colori d’Aprile

imagesAGTANDT2

“L’anima è tinta del colore dei suoi pensieri…”    [Eraclito]

Questo articolo primaverile è dedicato ai colori e, visto che in giardino è fiorita la Clematide rosa, non ho proprio saputo resistere all’occasione di usarla come set fotografico.

Addobbi-P2                29%20farfalline_gif

D’altronde si sa che dove ci sono fiori arriverà una farfalla…da me si è posata una “Buffarfalla”!!

Farfalla-Clematis