Fiori di sughero

Siamo in primavera, i giardini sono in fiore e c’è voglia di colore.

Oggi vi propongo una cosina facile facile da fare. Accordatevi con un’enoteca o un locale in cui servano vino, affinchè vi tenga da parte i tappi di sughero di una giornata (così la vostra creazione sarà “riciclosa”). Ora munitevi di un taglierino, colla rapida, spago sottile e colori acrilici. Con pochi passaggi avrete i vostri bellissimi fiori di sughero.

Prendere un tappo e dividetelo in 3 parti, poi fate lo stesso con un altro tappo: con questa operazione avete realizzato i 6 petali occorrenti per la realizzazione di 1 fiore. Ora prendete un altro tappo e dividetelo in 2 parti: una parte è il pistillo, l’altra parte usatela per affettare 2 fettine sottili che dividerete in diagonale in modo da avere i 4 petali da applicare sopra.

Fatto tutto? Bene, ora incollate i 6 petali attorno al pistillo, tra 2 petali infilate un pezzetto dello spago sottile in modo da poter appendere i vostri fiori, e per ultimo incollate sopra i 4 petali sottili.

Potete lasciarli al naturale oppure dipingerli di tanti bellissimi colori con i vostri bambini.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed.You can leave a response, or trackback from your own site.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.